Colli di bottiglia nella consegna: il St. Agnes Hospital riceve 100 dosi di vaccino in meno del previsto

Colli di bottiglia nella consegna: il St. Agnes Hospital riceve 100 dosi di vaccino in meno del previsto
tutti

Con un decreto del Ministero del lavoro, della salute e degli affari sociali dello Stato del Nord Reno-Westfalia, la clinica Westmünsterland è stata informata ieri sera che i vaccini ordinati per gli ospedali per il 20 e 21 gennaio non saranno più consegnati a causa di colli di bottiglia nella consegna presso il produttore BioNtech .
Nello specifico, questo significa che il St. Marien-Hospital Borken non riceve le dosi di vaccinazione previste per giovedì e che le vaccinazioni programmate dei cosiddetti dipendenti di categoria 1 devono essere annullate.

Anche le sedi ospedaliere di Klinikum im Nordkreis e Bocholt sono interessate dalle strozzature nelle consegne a breve termine. Qui la quantità di dosi di vaccinazione è ridotta rispetto alle quantità ordinate, così che anche qui si hanno annullamenti parziali degli appuntamenti di vaccinazione. L'ospedale St. Marien di Ahaus-Stadtlohn-Vreden riceve solo la metà delle 480 dosi di vaccino ordinate. Al St. Agnes Hospital di Bocholt, ci sono 100 dosi di vaccino in meno.

“Siamo rimasti completamente sorpresi da questa notizia. Soprattutto, il breve preavviso dell'annuncio è estremamente frustrante per i dipendenti. Molti desideravano che la vaccinazione iniziasse ", spiega Tobias Rodig, portavoce per la stampa della Westmünsterland Clinic.

“Molte persone responsabili nelle nostre case hanno cercato di incoraggiare il personale a farsi vaccinare. Più di recente, la stragrande maggioranza dei dipendenti era pronta per essere vaccinata. Soprattutto per quel personale medico e infermieristico che da molti mesi è direttamente coinvolto nell'assistenza ai malati di Covid 19 e che desidera la protezione personale
fu un duro colpo e un'amara delusione. La fiducia è andata persa ", ha affermato Ludger Hellmann, portavoce del management.

La Westmünsterland Clinic attualmente non può dire quando saranno effettuate le vaccinazioni. Il ministero ha annunciato con decreto che solo dal 01.02. Gli ordini per le prime vaccinazioni negli ospedali sono nuovamente possibili. Secondo le informazioni del ministero, le seconde vaccinazioni necessarie per i dipendenti che sono già stati vaccinati non sono interessate.

"Sfortunatamente, non abbiamo alcuna influenza sull'assegnazione delle dosi di vaccinazione e sulla consegna, anche se ovviamente siamo in contatto con le autorità responsabili", ha detto Rodig. “La Westmünsterland Clinic farà tutto il possibile affinché le vaccinazioni possano iniziare il più rapidamente possibile all'ospedale St. Marien di Borken. Tuttavia, le nostre opzioni sono molto limitate qui. "

Informazioni su Made in Bocholt

Made in Bocholt è un portale di notizie. Gli articoli qui pubblicati sono costituiti da comunicati stampa provenienti da varie fonti e da contributi di autori, solitamente indicati per attribuzione.